Senza categoria

Niente ti entra dentro come un paesaggio! Un sole che sa come riscaldarti! Che sa anche travolgerti! Una tempesta che ti assale. Che ti spaventa ma anche ti attrae! Un momento, un attimo che ti fa travolgere anche e soprattutto dalla musica più celestiale e paradisiaca, come solo gli Angeli sanno suonare!

Annunci
Senza categoria

Buon 2018!!! Una storia che ha affascinato, che ha fatto sognare! Perchè , appunto, la vera Bellezza risiede nel Cuore!

La Bella & la Bestia una storia molto affascinante e che ha fatto sognare. Prima in versione film d’animazione, adesso grazie a moltissimi effetti speciali, personaggi in carne ed ossa! Fa sognare, trascina nella magia della storia! Adatta per queste feste, da vedere davanti ad una tazza di cioccolata e magari riscaldati dal tepore di un bel camino!

Il cast è composto da  Emma WatsonDan StevensLuke EvansKevin KlineJosh GadEwan McGregorStanley TucciIan McKellen ed Emma Thompson.

Gli effetti speciali, come dicevo, sono altisonanti, da record! Davvero spettacolari! Per quanto fossero necessari, travisano un pò troppo la storia. Anche se è necessario, trattandosi di una storia davvero magica e fantasiosa!

Ho amato moltissimo gli abiti di Belle! E soprattutto come non riconoscere la grande abilità dei produttori e creatori di questo film che hanno saputo fare proprio un bel lavoro, fedelissimi al film d’animazione? Anche le musiche sono fedeli all’originale! Ho saputo che faranno remake di altri film d’animazione! Come Aladino, Rapunzel e Mulan. Staremo a vedere! Finora l’operazione è davvero ben riuscita!

 

Senza categoria

Buongiorno, oggi è il mio ultimo articolo dell’anno! Di questo 2017, che mi ha dato molte soddisfazioni per quanto riguarda questo blog! Sono davvero contenta!

Ben ritrovati, oggi Vi parlo di  un film  tratto dal romanzo ”Io prima di te” di Jojo Moyes, che hanno avuto un successo strepitoso.

Vi confesso che mi ero fatta influenzare dalle ”voci” che c’erano in giro! Su quanto avesse fatto piangere! Sì, mi sono fatta condizionare, ma dato che l’altro giorno è stato trasmesso il film, ho voluto cogliere la palla al balzo! Sì, per adesso, sono molto interessata alle trasposizioni cinematografiche ! Quindi ho deciso di vedere il film! Ebbene sì, Vi confesso che qualche lacrimuccia l’ho versata, ma è inevitabile!

Il cast è molto interessante, Emilia Clarke (Il trono di Spade)Sam ClaflinJenna Coleman ( La regina Victoria)e Charles Dance!

La storia si basa sull’incidente che un bel giorno ha il bellissimo Will Traynor che lo costringe a stare relegato su una sedia a rotelle! La disabilità, quindi è il tema conduttore!

La giovane Louisa “Lou” Clark, passa da un lavoro ad un altro, fin che un bel giorno, appunto, una famiglia cerca una ragazza che assista il loro ragazzo disabile!

L’incontro sarà dei più tumultuosi e cambierà per sempre l’esistenza dei due giovani protagonisti!

Mi fermo qui e Vi invito a vedere o leggere questa storia! Che colpisce e affronta con un estrema delicatezza questo tema! Una compostezza, una dolcezza trapela dai volti, dai gesti e dalle parole dei due protagonisti! Mi sono letteralmente innamorata di questo commovente e soave film! A cui farò seguire la lettura del romanzo!

 

Senza categoria

Un romanzo, che coinvolge tutto il tuo Essere! Che ti fa vivere, arso da una febbre ! Un romanzo su come il rimorso possa travolgerti!

Buongiorno amici, come state? Io molto bene. Ho terminato ieri ”Theresa Raquin” di Emile Zola. ATTENZIONE SPOILER……..
…………………..
…………………..
…………………..

Mi ha molto colpito ed impressionato. Di una bellezza disarmante e permettetemi il termine, l’ho trovato ”sanguigno”! Ho avuto modo di addentrarmi nella lettura. Un romanzo che mi ha fatto conoscere meglio la mente umana, la sua complessità e soprattutto l’istinto! Theresa e Lorenzo, i protagonisti, avvinti da una febbre che li tormenta, dall’inizio alla fine! I l loro istinti e le loro pulsioni li manovrano, li divorano, li plasmano! Il povero Camillo, cosa dire di lui? E’ il debole, la vittima di tutto! Ma quando è in vita, i due amanti sono assolutamente coinvolti, avvinti da una feroce passione che li divora e li spinge verso quel ”gesto” che stravolgerà le loro vite! Ma quando Camillo non è più in vita, i due fanno i conti con i veri sensi di colpa! Quelli che li rendono insonni, quelli che li tormentano, che li allucinano! Che li confondono, che li rendono selvaggi! Provano dei veri istinti animaleschi!
E la povera Mamma Raquin, la madre di Camillo, che ruolo ha in tutto questo? Qdownload quando diventa vittima di paralisi, ebbene, non rappresenta più un ostacolo per i due personaggi; ma ben presto, viene a conoscenza dell’atroce delitto di cui si sono macchiati i due amanti! E subisce un colpo psichico e fisico! La nipote, in tutti i modi cerca di redimersi ai suoi occhi! Ma non può, Mamma Raquin, piegarsi a tanto!

Finchè un bel giorno, tutto sarà compiuto e potrà tranquillamente andare via e aver potuto così, vendicare l’atroce morte del suo amatissimo figlio!

Senza categoria

Buongiornoooo, eccomi qua, dopo tantissimo tempo. Sì sono stata parecchio indaffarata!! Oggi Vi parlo di un romanzo che ho concluso! E’ un periodo molto soddisfacente per le letture! Il ”Giardino d’estate” di Paullina Simons!

Buongiornoooo, eccomi di nuovo qui! Come state? Adesso è il periodo più adatto per le letture! Sono arrivati i primi freddi! La stagione più adatta per leggere! Ho ripreso in mano questo dolcissimo romanzo, ”Il giardino d’estate” di Paulina Simons. L’ho ripreso in mano, l’avevo messo da parte!

Si erano incontrati alla vigilia dello scoppio della seconda guerra mondiale, a Leningrado. Si erano amati fra gli stenti, la desolazione e le bombe di un assedio terribile, con la speranza di poter vivere un giorno altrove, in pace. Ora, 20 anni più tardi, davanti a un incerto futuro, quell’amore è messo alla prova. Tatiana e Alexander si sono miracolosamente riuniti in America, la terra dove tutto è possibile, e contano di ricostruirsi una vita insieme. Ma si devono confrontare con le ferite, il dolore, le fatiche che si portano dietro. Nonostante abbiano un figlio meraviglioso, Anthony, si sentono estranei l’uno all’altra. Ex capitano dell’Armata Rossa, Alexander vive con disagio il clima di paura e di sospetto della Guerra Fredda e Tatiana non riesce a ritrovare con il suo Shura l’intimità di un tempo. E quando pensano di essersi definitivamente lasciati alle spalle gli incubi della guerra, ecco che i fantasmi del passato tornano a minacciarli: Anthony, in conflitto con i genitori, si arruola volontario in Vietnam e scompare.

Si tratta della famosa saga in tre libri de ”Il cavaliere d’inverno”, il primo libro e ”Tatiana e Alexander” il secondo! Libri assolutamente diversissimi tra loro!

In questo terzo libro come consuetudine, c’è molta Storia che fa da cornice e da padrona ai protagonisti! Un contesto difficile che mi ha fatto particolarmente apprezzare l’Autrice! Si va dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, fino alla fine degli anni Novanta! Un romanzo che mi ha fatto sospirare, soffrire e gioire! Un romanzo con cui eravamo molto all’unisono! La Direttrice/ Autrice, ha saputo abilmente dirigere l’Orchestra!!

Avevano strisciato sullo stomaco attraverso oceani ghiacciati, attraverso  continenti su chiodi seghettati e arrugginiti, erano stati flagellati per i loro peccati, picchiati e dissanguati, per tornare ancora l’uno dall’altra.

Tatiana e Alexander. Una coppia, anzi la COPPIA, che ha molto sofferto!! Ne hanno passate di tutti i colori. Sofferenze, dolori, lacerazioni, per colpa di una Guerra cruenta e subdola! Che li ha resi deboli ma al tempo stesso più forti. Soprattutto  Tatiana perdona tutto ad Alexander! Perchè ogni sua piccola ferita, esterna ed interna, visibile e non, l’ha scoperta, scrutata, osservata e soprattutto Amata!

Hanno formato una Famiglia, ma all’inizio non trovavano Armonia, Unione! Famiglia,2635992_832875 Condivisione, cosa significano queste parole per loro? Quanto Amore e Separazione!

Insomma un libro che rispecchia l’Amore in tutte le sue sfaccettature!

Voi l’avete letto?  Buona giornata!!

Senza categoria

Un libro che non mi aveva catturato all’inizio, poi l’ho ripreso e mi ha letteralmente attratto! Un romanzo di genere storico. “I Medici “. Una dinastia che è importante conoscere.

Buonasera a tutti! Ebbene sì, di questo romanzo se n’è parlato tanto. Nel bene e nel male. Ma io voglio solo parlarne positivamente!

Mi ha catturato. Mi ha proprio lasciato una bellissima sensazione!

Ho inserito questo frammento sulla famiglia, proclamato da Piccarda, madre di Cosimo. Perché checché se ne dica, guerre, tradimenti, passioni, sempre Cosimo ama tornare dalla sua famiglia! Il suo Amore sconfinato. Il suo benessere lo trova all’interno di essa!

Personaggi che si susseguono, buoni e cattivi.

Ma Cosimo si distingue per i suoi immani interessi.

È stato incommensurabilmente piacevole questa lettura.

Mi rendo perfettamente conto che non è altissima Letteratura. Ma interessante lo è stato, almeno per me. E voi l’avete letto?